I Batch File del Vaticano

19 aprile 2016 internettopoli

Un mio oscuro sitarello ormai semi-morto, sul quale tengo archiviati vecchi appunti, riceve ogni tanto visite curiose.

vaticano batch

Immagine presa dai report di Statcounter.

Chi è che dal Vaticano si interessa di batch file? Probabilmente devono usare un misteriosissimo gestionale che gira solo sotto DOS e i cui programmatori sono stati segretamente rinchiusi a Castel Sant’Angelo sin dagli anni 80 perché non rivelassero a nessuno ciò che sapevano.

Sento puzza di “gombloddo”…

Se lo sanno Nuzzi e Fittipaldi ci scrivono un altro libro!   ͡ ͡° ͜ ʖ ͡ ͡°